Resoconto di un momento di condivisione: il Palinsesto Geografico

Resoconto di un momento di condivisione: il Palinsesto Geografico

21 Gennaio 2015: il secondo incontro del Palinsesto Geografico in continuità con l’evento di...

La bellezza della Carnia nel racconto del prof. Lucio Fumagalli

La bellezza della Carnia nel racconto del prof. Lucio Fumagalli

Il prof. Lucio Fumagalli rivive un viaggio alle radici del concetto di albergo diffuso nel...

L'Albergo Diffuso come sistema di valorizzazione del territorio

L'Albergo Diffuso come sistema di valorizzazione del territorio

L'Albergo Diffuso è un'impresa ricettiva alberghiera situata in un unico centro abitato,...

La città delle Relazioni: un nuovo modello di territorio

La città delle Relazioni: un nuovo modello di territorio

Lucio Fumagalli, presidente del BAICR e di 4Changing, parla di un nuovo modello di territorio:...

Resoconto della giornata di lavoro del Palinsesto Geografico: lo storify

Resoconto della giornata di lavoro del Palinsesto Geografico: lo storify

Cultura e tecnologia a sostegno della valorizzazione dei beni materiali e immateriali dei...

Leonardo Zanier ospite all'evento del Palinsesto Geografico

Leonardo Zanier ospite all'evento del Palinsesto Geografico

Leonardo Zanier, poeta e scrittore friulano, sarà ospite d'eccezione dell’evento di...

  • Resoconto di un momento di condivisione: il Palinsesto Geografico

    Resoconto di un momento di condivisione: il Palinsesto Geografico

  • La bellezza della Carnia nel racconto del prof. Lucio Fumagalli

    La bellezza della Carnia nel racconto del prof. Lucio Fumagalli

  • L'Albergo Diffuso come sistema di valorizzazione del territorio

    L'Albergo Diffuso come sistema di valorizzazione del territorio

  • La città delle Relazioni: un nuovo modello di territorio

    La città delle Relazioni: un nuovo modello di territorio

  • Resoconto della giornata di lavoro del Palinsesto Geografico: lo storify

    Resoconto della giornata di lavoro del Palinsesto Geografico: lo storify

  • Leonardo Zanier ospite all'evento del Palinsesto Geografico

    Leonardo Zanier ospite all'evento del Palinsesto Geografico

Palinsesto geografico

Cultura e tecnologia a sostegno della valorizzazione del territorio

Nei processi culturali, sociali ed economici in atto la dimensione territoriale acquista una rilevanza crescente.
Il processo di globalizzazione in atto sembrava dovesse portare verso una omologazione che determinava la progressiva riduzione o perdita di molte dimensioni soggettive.
Si è diffusa invece una richiesta sempre più chiara di conservazione e arricchimento delle specificità soggettive.
Superando una prospettiva museale, si è divenuti sempre più consapevoli dell’importanza culturale ed economica del fare leva sulla ricchezza insita nelle tante specificità soggettive riferite a singoli individui piuttosto che a gruppi di persone, comunità o associazioni. Ecco quindi la diffusione crescente di espressioni come “giacimenti culturali” o “capitale sociale” che esprimono l’importanza di scoprire e utilizzare per la creazione di valore le stratificazioni sociali e di informazioni che nel tempo si sono generate.
Si sta così affermando il desiderio sempre più evidente di conoscere, comprendere e porre in relazione tra loro le tante realtà e dimensioni soggettive che compongono la società.
Questo desiderio diffuso di riconoscere la centralità delle persone passa attraverso una rivalutazione del territorio inteso come luogo dove è possibile incontrare la persona e dove la persona sviluppa le sue relazioni prevalenti. Un territorio fisico come un territorio virtuale dominato da dati originali e da relazioni interpersonali. Queste visioni culturali sono abilitate anche dalla disponibilità di tecnologie e soluzioni tecnologiche sempre più sofisticate.
Il palinsesto geografico ha origine quindi dall’idea che l’estrema articolazione ed eterogeneità della nostra comunità possa e debba essere letta come elemento di ricchezza propria e palestra concettuale oltre che operativa dove apprendere e sviluppare metodologie relazionali pienamente coerenti e per alcuni aspetti anticipatorie dei processi evolutivi in atto a livello mondiale in tutti i campi sociali, siano essi culturali, economici, finanziari, della ricerca pura come di quella applicata.
Il “Palinsesto Geografico” nasce non a caso in Italia e a Roma in particolare, valorizzando anche il lavoro di Istituti Culturali accomunati dal desiderio di conservare la conoscenza e di renderla disponibile nel modo più esteso possibile attraverso il dialogo con il mondo delle tecnologie digitali e della conoscenza geografica.


Il Programma

Il Palinsesto Geografico è un programma che raccoglie molte delle attività formative che hanno caratterizzato il BAICR e nuove iniziative in corso di progettazione indirizzate a differenti pubblici con l’obiettivo generale di assicurare il dominio e l’impiego diffuso della conoscenza del Territorio fisico e concettuale in tutte le sue dimensioni tecnologiche e applicative.

Il programma, che verrà ufficialmente presentato nel corso dell'evento di presentazione del 27 giugno, raccoglie Master universitari e corsi specialistici destinati al mondo delle istituzioni culturali e territoriali, delle professioni e degli operatori economici, ed è guidato da un comitato scientifico e organizzativo che permettano di assicurare la valorizzazione e la condivisione delle esperienze disciplinari delle diverse iniziative didattiche.

Di seguito l’offerta formativa di BAICR associata al Palinsesto Geografico:

Comunicazione Istituzionale
Cultura dell’Alimentazione e delle Tradizioni Enogastronomiche
Educare alla Cittadinanza
• 
Data Science
Geografia e Sviluppo del Territorio: Comunicare e Valorizzare le Trasformazione
Indicizzazione di documenti cartacei, multimediali ed elettronici in ambiente digitale 
Polis Making: strumenti di gestione urbana per la qualità del vivere
Processi decisionali e Lobbying
Ospitalità e Marketing dei Territori
• Riconoscimento e tutela dei prodotti tipici e del territorio



Alcune anticipazioni in merito ai temi oggetto di nuove iniziative formative in fase di progettazione:
Identificazione, diffusione ed impiego dei dati e delle informazioni
• Tecnologie per l’osservazione, la misurazione, la rappresentazione e l’analisi del Territorio
• Gestione dei Rischi Naturali
• Mobilità e Sicurezza
• GeoMarketing per le imprese e gli enti pubblici


Promotori dell’iniziativa insieme a BAICR cultura della relazione:
• la Società Geografica Italiana
• l’Università degli Studi di Roma Tor Vergata – Dipartimento di Scienze storiche, filosofiche-sociali, dei Beni Culturali e del Territorio e il Dipartimento di Economia e Finanza
• il Politecnico di Milano - Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale (DICA) - Laboratorio di Geomatica e il Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale (DICA) - Laboratorio Polis Maker

Sono in fase di perfezionamento ulteriori collaborazioni con istituzioni accademiche e di ricerca italiane ed internazionali.

 

Copyright: BAICR Cultura della Relazione S.C.A.R.L. 2013 - Area Formazione, Via delle Coppelle, 35 - Roma
Privacy Policy

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Policy. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information