Inaugurazione sede pavese Istituto Nazionale di Sociologia Rurale

L’ INSOR – Istituto Nazionale di Sociologia Rurale il giorno 20 maggio ha inaugurato a Pavia la propria sede lombarda dedicata a Giorgio Avico, importante avvocato pavese di diritto agrario. La sede è in via Sant’Epifanio 3 di fronte all’Orto Botanico inserita nel contesto universitario di Pavia. La giornata si è aperta con i saluti istituzionali da parte dell’onorevole Marco Maggioni. Lucio…

bid data rurale

Scienza e opinione pubblica di fronte alla complessità: gli SDGs uno strumento utile per il cittadino

Venerdì 16 maggio, presso la Sala Conferenze della Federazione Italiana Dottori Agronomi e Forestali, si è tenuto un talk show, nell’ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile 2019, dal titolo “Scienza e opinione pubblica di fronte alla complessità: gli SDGs uno strumento utile per il cittadino”. L’incontro ha affrontato il tema della complessità delle problematiche individuate…

PAVIA – INAUGURAZIONE SEDE INSOR -20 MAGGIO 2019 ORE 10:00

L’Istituto Nazionale di Sociologia Rurale è stato fondato nel 1959 da Giuseppe Medici e da altre illustri personalità della scienza economica-agraria come Corrado Barberis che ne è stato presidente per oltre quarant’anni. L’INSOR svolge un ruolo di primaria importanza negli studi socio-economici dell’agricoltura e nel settore rurale. Da sempre è impegnato nella battaglia per la salvaguardia e…

italia e mercati americani

Master per le professioni – Pubblicati i Bandi

Pubblicati i bandi dei Master organizzati dal Dipartimento di Storia, Patrimonio culturale, Formazione e Società e dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata, con l’ausilio organizzativo del BAICR. I bandi sono consultabili sul sito d’Ateneo e sulle schede dei singoli master presenti sul nostro sito. Master Comunicazione Istituzionale  (5 Borse di Studio INSP) Master…

Tecniche redazionali e linguaggio giuridico

Il 24 e 25 maggio si terrà un incontro di studi dedicato alle tecniche di redazione dei provvedimenti del giudice e il linguaggio della giurisdizione amministrativa che si terrà presso il Tribunale amministrativo regionale del Lazio nella Sala Tozzi. L’iniziativa si rivolge ai Referendari ma rimane aperta anche ai magistrati amministrativi, agli accademici, agli avvocati e agli altri operatori del diritto che quotidianamente utilizzano la lingua del diritto.