MASTER DI I° LIVELLO IN

MASTER IN REPORTAGE DI VIAGGIO

II edizione
Anno accademico 2017/2018
Durata: 1500 h
Coordinatore: Prof. Simone Bozzato

Organizzato da:
Dipartimento di Storia, Patrimonio Culturale, Formazione e Società dell’Università degli studi di Roma Tor Vergata,

In convenzione con: 
BAICR Cultura della Relazione, Centro Studi CTS, Società Geografica Italiana

FORMULA: Blended/Aula
CFU: 60
LIVELLO: Primo
MACRO AREA: Lettere
INIZIO LEZIONI: marzo 2018
ISCRIZIONI APERTE: No

Il Master è indirizzato a:
• giovani laureati
• imprenditori
• freelance
• giornalisti
• ricercatori
• blogger
• storyteller e copywriter
• redattori

L’operatore che il Master intende formare o perfezionare sarà in grado di: progettare, sviluppare e finalizzare un reportage di/in viaggio di varie tipologie e stili (dal reportage turistico-divulgativo a quello più narrativo, fino a blog e Social Media) attraverso scrittura e fotografia e di presentare il proprio lavoro a possibili interlocutori futuri (riviste, case editrici, agenzie fotografiche, siti, etc.)

Il Master affronta le seguenti tematiche:

  • Geografia del Viaggio
  • Geografia e strategia per il viaggio
  • Storia e viaggio
  • Antropologia del viaggio
  • Letteratura e tecniche editoriali e di scritture e di scrittura di Viaggio
  • Tecniche strategie e fenomenologie della scrittura di viaggio – Scrittura di viaggio tra nuove tecnologie e l’editoria – Tecniche di scrittura per il giornalismo – Editoria di viaggio – Letteratura di viaggio
  • Il viaggio nella storia dell’arte moderna e contemporanea
  • Sociologia del Viaggio e del Turismo
  • Sociologia e narrazioni dell’ambiente – Sociologia dei fenomeni turistici urbani
  • Psicologia del viaggio
  • Comunicazione efficace e team building
  • Cinema immagini e linguaggi
  • Organizzazione della comunicazione: utilizzo dei media
  • Fotografia, e Fotogiornalismo in Viaggio
  • Reportage di viaggio – Linguaggio ed editing fotografico – Post produzione fotografica

La quota di partecipazione sia per il canale Blended che per il canale in Presenza è di € 5.000.

Al fine di agevolare i corsisti il Master ha presentato richiesta per le seguenti agevolazioni economiche:

Agevolazione riservata ai dipendenti della Pubblica Amministrazione pari al 40% sulla quota di iscrizione

4 Borse di Studio INPS “Junior” a copertura totale dei costi:
in favore dei figli e/o degli orfani dei dipendenti e pensionati iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali o pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici.

Agevolazioni per coloro che risultano avere un’invalidità riconosciuta pari o superiore al 66%

É ammessa l’iscrizione di uditori, che, pur non possedendo il titolo di studio necessario per l’accesso, siano in possesso di una solida esperienza professionale negli ambiti trattati dal Master. Il contributo di iscrizione per gli uditori è di 1200 €.

Il Collegio dei Docenti del Master può stipulare convenzioni con le Pubbliche Amministrazioni riconoscendo condizioni di maggior favore per i loro dipendenti.

Finalità
Il Master in Reportage di Viaggio ha la finalità di fornire strumenti per raccontare il viaggio, porzioni di mondo vicine e lontane, e a fare acquisire e perfezionare conoscenze interdisciplinari che spaziano dalla geografia all’antropologia fino alla letteratura. L’operatore che il Master intende perfezionare dovrà essere in grado di: progettare, sviluppare e finalizzare un reportage di/in viaggio di varie tipologie e stili (dal reportage turistico-divulgativo a quello più narrativo, fino a blog e Social Media) attraverso scrittura e fotografia; e di presentare il proprio lavoro a possibili interlocutori futuri (riviste, case editrici, agenzie fotografiche, siti, etc.)

Prof. Bozzato – Professore in Geografia presso Università di Roma Tor Vergata Direttore del Master
Dott. Di Marco – Direzione ACT: ACCADEMIA CREATIVA TURISMO Centro Studi CTS Responsabile della Didattica del Master
Dott. Barteletti – Editorial, Aviation, Cars Photography
Prof. Benigni – Professoressa di Letteratura Italiana presso l’Università di Roma “Tor Vergata” dove ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Italianistica
Dott. Buono – Professoressa in storia dell’arte moderna e contemporanea
Prof. Costa – Professore Sociologia del turismo e dello Sviluppo Locale e di Sociologia della Comunicazione
Prof. Croppi – Politico e saggista italiano
Prof. De Dominicis – Professore Psicologia Del Lavoro E Delle Organizzazioni
Prof. Fidanza – Professore in storia dell’arte moderna presso l’università egli Studi di Roma Tor Vergata
Prof.ssa Formica – Professore ordinario presso la cattedra di Storia Moderna del Dipartimento
Prof. Fumagalli – Presidendte del Baicr Cultura della Relazione di Scienze storiche, filosofico-sociali, dei beni culturali e del territorio Università di Roma “Tor Vergata”
Prof. Giuntarelli – Dirigente dell’Area “Formazione, professioni turistiche e tutela del turista” dell’Agenzia Regionale del Turismo
Prof. Nardi – Professoressa in Letteratura italiana presso l’università egli Studi di Roma Tor Vergata
Prof. Magistri – Dottore di ricerca in “Cultura e territorio”
Dott. Marani – Travel content editor
Prof. Manodori – Professore in Fotografia e fotogiornalismo in viaggio
Prof. Natalini – professore in Cinema, Immagini Linguaggi
Prof. Pierangeli – Professore in Letteratura e tecniche editoriali e di scrittura di viaggio
Dott. Perri – Professore Sociologia del viaggio e del turismo
Dott. Politano – fotografo e giornalista, realizza reportage per diverse testate, principalmente per La Repubblica e National Geographic Italia
Franco Salvatori – Professore ordinario di Geografia presso l’Università di Roma “Tor Vergata”, è stato fino al marzo 2013 il Presidente della Società Geografica Italiana

Il Master si svolge attraverso lezioni d’inquadramento, seminari ed esercitazioni, ricerche guidate ed attività formative individuali e di gruppo, le quali sono svolte anche con supporti multimediali. Il Master ha la durata complessiva di un anno accademico, pari a 1500 ore di attività didattica e 60 CFU, con possibilità di scegliere tra i due canali proposti:

• BLENDED (didattica mista presenza/distanza):
consigliato per chi già svolge un’attività professionale, prevede
– 5 incontri con lezioni frontali che si svolgeranno dal giovedì al sabato (per un numero di ore totali pari a 90);
– 5 moduli erogati a distanza (per un numero di ore pari a 316), progettati secondo criteri di coerenza con le lezioni d’aula e corredati da test di verifica, valutazione e controllo del percorso di apprendimento. Le lezioni ed esercitazioni saranno fruibili tramite la piattaforma del BAICR Cultura della Relazione s.c.a.r.l., alla quale sarà possibile accedere tramite credenziali assegnate ad ogni discente, così da assicurarne l’identificazione in sede di accertamento del profitto e permettendo altresì il monitoraggio delle attività svolte (fruizione delle lezioni online, esercitazioni in aula virtuale, forum di discussione).
– redazione di un Project Work e/o tirocinio formativo curriculare (stage).

• PRESENZIALE
(didattica in presenza con materiale a distanza): consigliato per neolaureati, disoccupati e inoccupati, prevede:

– 406 ore di lezioni frontali d’aula;
– 24 ore del Modulo di Orientamento (dedicato alla conoscenza dell’evoluzione del mercato del lavoro, ai nuovi strumenti legislativi di politiche attive e ai percorsi di formazione continua);
– 180 ore di lezioni integrative di approfondimento per lavoro di progetto (disponibili anche on line)
– tirocinio formativo curriculare (stage) e/o redazione di un Project Work

APRILE MAGGIO GIUGNO LUGLIO LUGLIO
Giovedì 12 Giovedì 10 Giovedì 7 Giovedì 5 Giovedì 12

Venerdì 13

Venerdì 11

Venerdì 8 Venerdì 6 Venerdì 13
Sabato 14 Sabato 12 Sabato 9 Sabato 7 Sabato 14

LE ISCRIZIONI SONO CHIUSE

-208Giorni -17Ore -22Minuti -16Secondi

Dicono del corso