MASTER DI II° LIVELLO

COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE

XVIII edizione
Anno accademico 2019/2020
Coordinatore Scientifico del Master: Prof.ssa Donatella Morana

Organizzato da:
Dipartimento di Giurisprudenza e dal Dipartimento di Storia, patrimonio culturale, formazione e società dell’Università di Roma “Tor Vergata” con l’ausilio organizzativo del  BAICR Cultura della Relazione S.c.a.r.l.

FORMULA: Blended
CFU: 60
LIVELLO: Secondo
MACRO AREA: Giurisprudenza
INIZIO LEZIONI: Marzo/Aprile 2020
ISCRIZIONI APERTE:

In fase di elaborazione

E’ rivolto a coloro che intendono acquisire conoscenze specialistiche nel settore della Comunicazione Istituzionale pubblica e privata e in particolare a:
– funzionari e dirigenti delle Pubbliche Amministrazioni;
– manager e consulenti di aziende private che lavorano con o per le Pubbliche Amministrazioni;
– laureati che intendano specializzarsi nel settore della Comunicazione Istituzionale;
– referenti di enti pubblici o privati che devono intrattenere relazioni istituzionali con Pubbliche Amministrazioni.

Nell’ambito del Master sono trattati i seguenti temi:
– tendenza ed evoluzione della comunicazione e dell’informazione istituzionale e di interesse generale;
– analisi dei processi di trasformazione dei sistemi amministrativi;
– il quadro normativo riguardante l’informazione, la comunicazione pubblica, la stampa, la privacy;
– le tecniche e strumenti della comunicazione e dell’informazione, l’utilizzo delle nuove tecnologie e qualità della comunicazione pubblica su Internet;
– la predisposizione dei piani annuali di comunicazione e delle campagne di informazione;
– il marketing nel sistema pubblico;
– la comunicazione interna e la comunicazione organizzativa;
– logiche organizzative e strategie comunicative;
– le tecniche di relazioni pubbliche;
– la comunicazione interpersonale;
– i new media;
– tecniche di elaborazione dei messaggi e prodotti di comunicazione;
– tecniche di valutazione dei progetti e prodotti comunicativi.

Il Master si svolge in modalità BLENDED (didattica mista presenza/distanza) e ha la durata complessiva di un anno accademico, pari a 1500 ore di attività didattica e 60 CFU. La didattica si svolge attraverso lezioni d’inquadramento, seminari ed esercitazioni, ricerche guidate ed attività formative individuali e di gruppo, le quali sono svolte anche con supporti multimediali.

IL MASTER PREVEDE:
– 5 incontri con lezioni frontali che si svolgeranno dal giovedì al sabato (per un numero di ore totali pari a 90);
– 5 moduli erogati a distanza (per un numero di ore pari a 316), progettati secondo criteri di coerenza con le lezioni d’aula e corredati da test di verifica, valutazione e controllo del percorso di apprendimento. Le lezioni ed esercitazioni saranno fruibili tramite la piattaforma del BAICR Cultura della Relazione s.c.a.r.l., alla quale sarà possibile accedere tramite credenziali assegnate ad ogni discente, così da assicurarne l’identificazione in sede di accertamento del profitto e permettendo altresì il monitoraggio delle attività svolte (fruizione delle lezioni online, esercitazioni in aula virtuale, forum di discussione).
– redazione di un Project Work e/o tirocinio formativo curriculare (stage).

Il costo complessivo del Master è di € 4500.

Al fine di agevolare i corsisti il Master ha richiesto le seguenti agevolazioni economiche:

il master ha ottenuto 5 borse di studio INPS “Master Executive”
finalizzate a garantire alta formazione e aggiornamento professionale qualificato, in favore dei dipendenti della Pubblica Amministrazione.

– il master ha ottenuto 2 borse di studio SNA
É possibile avere più informazioni sulle modalità di partecipazione al bando di concorso collegandosi al sito web dell’Istituto (INPS).

Sono previste agevolazioni per coloro che risultino, da idonea documentazione, portatori di handicap con invalidità riconosciuta pari o superiore al 66%.

Il Collegio dei Docenti del Master, inoltre, può stipulare convenzioni con le Pubbliche Amministrazioni, riconoscendo condizioni di maggior favore per i loro dipendenti.

Il Master si propone di fare acquisire conoscenze interdisciplinari e di preparare professionisti capaci di operare nell’ambito della Comunicazione Istituzionale pubblica e privata.
La figura professionale che il Master intende formare e/o perfezionare dovrà essere in grado di svolgere attività di informazione e comunicazione finalizzate a:
• illustrare e favorire la conoscenza delle disposizioni normative, al fine di facilitarne l’applicazione;
• illustrare le attività delle istituzioni statali, regionali e locali ed il loro funzionamento;
• favorire la conoscenza dei loro atti e delle relative procedure;
• promuovere conoscenze allargate e approfondite su temi di rilevante interesse pubblico e sociale;
• favorire processi interni di semplificazione delle procedure e di modernizzazione degli apparati nonché la conoscenza dell’avvio e del percorso dei procedimenti amministrativi;
• promuovere l’immagine delle istituzioni pubbliche, conferendo conoscenza e visibilità alle loro attività e ad eventi d’importanza locale, regionale, nazionale e internazionale.

DONATELLA MORANA:  Coordinatore Scientifico del Master – Professore ordinario di Istituzioni di Diritto Pubblico – Università di Roma “Tor Vergata”

CONCETTA GIUNTA: Responsabile della Didattica – Ricercatore confermato in Istituzioni di Diritto Pubblico presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, Facoltà di Giurisprudenza, Dipartimento di Diritto Pubblico

Luca Pirozzi: Ricercatore confermato di Diritto costituzionale – Università di Roma “Tor Vergata”
Lucio Fumagalli: Presidente 4Changing SpA, S4B e BAICR Cultura della Relazione
Emiliano Germani: Garante per la protezione dei dati personali: web e social media manager
Rino Caputo – Professore emerito di Letteratura Italiana – Università di Roma “Tor Vergata”
Settimio Carmignani Caridi – Ricercatore confermato in Diritto Canonico e Diritto Ecclesiastico – Università di Roma “Tor Vergata”
Maria Luisa Cerbone – Insegnante Lingua inglese Scuola Secondaria superiore
Nicola Madia – Avvocato iscritto all’Ordine degli Avvocati di Roma
Marco Di Folco – Ricercatore di ruolo a tempo indeterminato di Istituzioni di Diritto Pubblico – Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”
Teresa Di Giovanni – Consulente Area formazione BAICR
Marta Mengozzi – Ricercatore confermato in Istituzioni di Diritto Pubblico presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, Facoltà di Giurisprudenza, Dipartimento di Diritto Pubblico
Cristina Sofia – Professore aggregato di Sociologia generale presso il Dipartimento di Comunicazione e ricerca sociale – Coris, Sapienza Università di Roma dal 2008
Katia Ancona – Portavoce del Presidente della Commissione per le Politiche Europee della Camera Michele Bordo, deputato del Partito Democratico
Andrea Battistuzzi – Giornalista professionista presso l’agenzia giornalistica indipendente Next New Media
Tiziana Guerrisi – Giornalista professionista presso l’agenzia giornalistica indipendente Next New Media
Marco Frittella – Giornalista RAI
Francesca Maffini – Responsabile Ufficio Stampa Capo Dipartimento Protezione Civile
Baldo Meo – Capo Ufficio stampa del Garante privacy
Enrico Maria Cotugno – Vicedirettore Direzione tutela consumatori e Dirigente ufficio garanzie e tutele – Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni Napoli
Oliviero Mazzone – Avvocato amministrativista
Davide De Lungo – Avvocato iscritto all’ordine degli avvocati di Roma
Andrea Iacomini – Portavoce Unicef Italia
Alessandra de Seneen – Partner 4changing spa
Emanuele Carra – Project Manager 4Changing – Baicr – Cultura della Relazione
Michela Tresca – Dottorato di ricerca in Diritto pubblico presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”

LE ISCRIZIONI SONO APERTE

-736Giorni -4Ore -45Minuti -32Secondi

Dicono del corso

Project Work