Il Master in Indicizzazione di documenti cartacei, multimediali ed elettronici in ambiente digitale – MIDA, bandito dall’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” con l’ausilio organizzativo di BAICR, giunto alla XVI edizione, si propone di formare esperti nelle metodologie di indicizzazione dei documenti – testi, immagini e suoni – sotto l’aspetto dei contenuti e della loro efficace rappresentazione, nelle banche dati, nei grandi archivi digitali della pubblica amministrazione e nei motori di ricerca.

La figura professionale che emerge dal percorso formativo (il Memory Media Manager) non sostituisce le consolidate professioni dedicate agli oggetti della memoria ma ne integra le competenze verso le applicazioni dell’information e communication technology.

Alla fine del percorso formativo, lo studente sarà in grado di:

  • acquisire nuove metodologie di indicizzazione dei documenti di testo, immagini e suoni;
  • permettere un’efficace rappresentazione dei contenuti nelle banche dati;
  • creare e gestire archivi digitali;
  • migliorare l’indicizzazione di contenuti nei motori di ricerca;
  • gestire la memoria collettiva utilizzando le tecnologie digitali;
  • padroneggiare i temi del diritto d’autore in ambiente digitale.

Si è tenuto a giugno, rispettando tutte le norme anti-covid, il modulo sulla trasmissione del sapere. Il 17 settembre la classe di quest’anno affronterà i temi del diritto d’autore e della conservazione digitale.

Per maggiori informazioni, clicca qui.